Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy.

Se vuoi saperne di piu o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. chiudendo questo banner o proseguendo la navigazione in altra maniera acconsenti all'uso dei cookie.

Marchingegno è stata incaricata dall'Università Politecnica delle Marche – Dipartimento di Ingegneria Civile Edile ed Architettura - a partecipare alla realizzazione del progetto “Percorsi didattici interattivi, multisensoriali e multiutenti attraverso tecnologie di Virtual Reality: il Museo Archeologico delle Marche”, finanziato dal MIUR nell'ambito del Concorso nazionale 'Progetti didattici nei musei, nei siti di interesse archeologico, storico e culturale o nelle istituzioni culturali e scientifiche'.

Il progetto ha portato alla realizzazione di un innovativo sistema di fruizione digitale dei reperti provenienti dai complessi archeologici marchigiani al fine di creare un percorso interattivo e multisensoriale in grado di migliorare l’apprendimento di contenuti attraverso il paradigma del “learning by interacting”.  Sono stati quindi realizzati i seguenti applicativi multimediali: HTC Vive system, dispositivo di fruizione aptica, libreria digitale.
Marchingegno si è  occupata della progettazione e gestione delle fasi di progettazione partecipata, monitoraggio e valutazione dei percorsi interattivi e dei contenuti multimediali coinvolgendo  alcuni studenti di tre istituti secondari di II grado di  Ancona .


Nella fase preliminare, svoltasi tra aprile e giugno 2016, sono stati svolti un’indagine osservante e tre focus group, coinvolgendo alcuni studenti del Liceo Classico Rinaldini, del Liceo Scientifico Luigi Savoia  e del  Liceo artistico Mannucci. Nella fase successiva si è proceduto ad una fase di test finale con lo stesso campione di utenti e alla somministrazione di un questionario di gradimento.

L'azione di monitoraggio e valutazione ha permesso inizialmente di indagare i bisogni e le aspettative dei ragazzi coinvolti nei riguardi del Museo Archeologico e dell'esperienza di visita e fruizione, fornendo al team di progettazione dell'Università utili informazioni per lo sviluppo dei dispositivi multimediali.

Successivamente l'attività ha consentito di valutare l'indice di gradimento e di soddisfazione degli studenti nei confronti delle tecnologie proposte, evidenziando i punti critici e i punti di forza di tali applicativi multimediali e fornendo utili linee guida per quanto riguarda l'evoluzione del Museo Archeologico Nazionale delle Marche in un museosensibile, sempre più attento all'interazione tra reperti e visitatori e al coinvolgimento attivo del pubblico.

Una volta inseriti all'interno del percorso espositivo, i dispositivi tecnologici hanno conosciuto un grande successo di pubblico, influendo positivamente sul numero di ingressi al museo.


CLIENTE: UNIVPM – MIUR


DATA: Ottobre 2016


CATEGORIA: Monitoraggio&Valutazione

La #cultura è la trama viva con cui leggere e interpretare il #territorio: il passato e il presente di una comunità.
La #creatività è l’energia che aggiungiamo perché le #risorse del luogo diventino il suo #futuro.

TAGS

© 2017 marchingegno srl - via fossombrone, 14 60126 ancona - italy | tel: +39 071 872484 - email: info@marchingegno.it - marchingegnoancona@pec.it | P.IVA 02158660429