Giovani, lavoro e legalità: percezioni e visioni di un mondo che cambia”


“Non è un lavoro da ragazzi!” è un progetto promosso dall'associazione culturale CULTUREAID di Ancona e co-finanziato  dall'Assessorato alle Politiche Giovanili della Regione Marche e dal Dipartimento della Gioventù e dal Servizio Civile Nazionale nell'ambito dell'intervento “A scuola di convivenza”. Il progetto ha visto la partecipazione come partner di CISL Marche, INPS Marche, INAIL Marche, la Camera di Commercio di Ancona, Confindustria Ancona, Università degli Studi di Macerata, ANOLF Ancona e le classi V degli istituti Superiori “G. Galilei”, “Savoia – Benincasa”, “Stracca - Vanvitelli – Angelini” e “Volterra – Elia” di Ancona.

Lo staff di Marchingegno ha collaborato alla conduzione dei laboratori creativi.  

Finalità del progetto è stata quella di promuovere la cultura della legalità e della civile convivenza fra le nuove generazioni attraverso l'acquisizione di conoscenze sui principi e le regole che regolano uno dei più importanti ambiti della vita sociale: il mondo del lavoro.

Il progetto si è avvalso del cofinanziamento della Regione Marche – Assessorato alle Politiche Giovanili e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale

https://www.facebook.com/Non-%C3%A8-un-lavoro-da-ragazzi-550079061745529/videos

 

LINK AI VIDEO REALIZZATI PER LA CAMPAGNA PUBBLICITARIA:


SICUREZZA: https://www.youtube.com/watch?v=42rEOHjMsxM

LAVORO NERO: https://www.youtube.com/watch?v=uxJw3uLOFqU

DISCRIMINAZIONE: https://www.youtube.com/watch?v=OCwJ8f-zp6M

 

IL PROGETTO


Il progetto si è articolato in quattro fasi:

- la realizzazione di un'indagine statistica di tipo psico-sociologico, curata dall’Università di Macerata, sulla percezione e le attese che i giovani hanno rispetto al loro futuro ingresso nel mondo del lavoro in rapporto ai valori della   legalità e della sicurezza;

- un ciclo di incontri formativi con esperti della rete del partenariato, che si è aperta con un contributo del professor Cavadi, presidente della Scuola di formazione etico-politica “Giovanni Falcone”di Palermo;

- la realizzazione di una campagna pubblicitaria di sensibilizzazione pubblica sui temi del progetto, mediante l'attivazione di laboratori per gli studenti guidati da esperti di comunicazione sociale;

- la diffusione dei contenuti del progetto attraverso il format televisivo “High School Game”, un gioco a premi cui partecipano le ultime classi degli istituti secondari superiori delle Marche.

Nell’evento finale dell’11 aprile, sono stati mostrati i materiali pubblicitari prodotti dai ragazzi delle scuole partner: i volantini e i manifesti che saranno distribuiti nelle scuole della regione e tre spot video, che saranno diffusi su canali televisivi regionali, dedicati alla lotta contro le discriminazioni di genere e contro il lavoro nero e per la sicurezza nei luoghi di lavoro.

La campagna pubblicitaria per promuovere tra i giovani i principi e le regole della legalità nel mondo del lavoro è stata presentata dagli stessi ragazzi partecipanti ai laboratori, “attori/autori”: una campagna fatta da giovani per altri giovani.


CLIENTE: 

DATA:

CATEGORIA: Progettazione Culturale e Turistica; Finanza di progetto

© 2017 marchingegno srl - via fossombrone, 14 60126 ancona - italy | tel: +39 071 872484 - email: info@marchingegno.it - marchingegnoancona@pec.it | P.IVA 02158660429